In cucina con lo studente…

Non comprare il pane, compra la birra!                                  

 

La ricetta concerne la preparazione di alcune focacce non lievitate, la seconda invece la composizione del piatto. Le focacce di questo tipo sono molto presenti nella cucina turca ed in generale in qualunque cucina povera.

 

Focacce:

 

Acqua; farina (due pugni circa); olio d’oliva; sale; pepe; origano (se si vuole)

 

Unire tutti gli ingredienti, fare un impasto omogeneo e lavorarlo fino a che non diventa sodo(mi raccomando serve solo un filo d’olio ed il curry non è indispensabile, inoltre moderatevi anche nell’uso del pepe). A questo punto stendete l’impasto con un mattarello (io usavo una bottiglia di vetro) su un piano, fino a farlo dello spessore desiderato (non troppo sottile o si brucia e si indurisce troppo!). Poi tagliatelo in forme non troppo grandi e cuocete le focacce  a fuoco medio basso in una padella già ben arroventata per circa 5, 10 minuti.  L’importante è che non diventino troppo dure.

 

Dopo aver sistemato le focacce su un piatto versateci sopra un filo d’olio d’oliva, curry ed origano. Utilizzatele poi per accompagnare formaggi, salumi, salse e tutto quello che avete nel frigo e di cui vi volete liberare. Le care focacce si adattano a tutto!

 

N.B Ovviamente utilizzate curry ed origano solo con cibi con cui vi sembra che quest’accostamento possa funzionare!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...